Salute

L’emergenza Covid-19 ha messo in evidenza come la salute sia un bene pubblico primario. Insieme al Parco della Salute e della Scienza è nostra intenzione potenziare la medicina territoriale, valorizzando e coordinando al meglio il lavoro dei medici di famiglia e la capillare rete delle farmacie. Va rilanciato il progetto delle Case della Salute e incentivate tutte le azioni di prevenzione sanitaria, ospedalizzazione domiciliare e telemedicina con una particolare attenzione alle fasce deboli, in particolare anziani soli e disabili.