Pari opportunità

La parità di genere non riguarda solo le donne, ma tutta la comunità. E la vera parità di genere passa da politiche pubbliche che rendano più equilibrate le retribuzioni e che permettano una vera possibilità di conciliazione tra la famiglia e il lavoro, in primis attraverso il potenziamento di servizi di cura per sostenere l’occupazione femminile (asili nido, scuole a tempo pieno, assistenza domiciliare agli anziani e ai non autosufficienti, aiuti economici alle madri single). La città deve essere d’esempio, sostenendo l’imprenditoria femminile e promuovendo modelli di empowerment davvero inclusivi.